TOGLIERE LA RUGGINE DA UNA VASCA DA BAGNO

Ecco una idea su come risolvere da soli un problema di casa moilto frequente:

 

MACCHIE DI CALCARE, ALONI DI DETERGENTI ESSICCATI, INGIALLIMENTI sono esteticamente insopportabili…come procedere per pulire la nostra vasca da bagno e farla risplendere ancora?

Molto spesso per la pulizia della propria vasca da bagno e anche di tutti gli altri sanitari si ricorre a prodotti molto aggressivi contenenti sostanze chimiche acide e spesso corrosive. Una alternativa che tutti possiamo produrre in casa con semplicità è la seguente:

per le pulizie ordinarie di tutti i sanitari sia TRADIZIONALI (CERAMICA, ACCIAIO O GHISA SMALTATI)  che moderni (ACRILICI / VETRORESINA) usate una miscela di:

acqua (800 ml), 100 ml d’aceto bianco (o in alternativa 5 cucchiai di bicarbonato si sodio)  e 2 cucchiai di detersivo per piatti ( preferenzialmente ecologico).

Mettete la miscela in uno spruzzino o vecchio contenitore di detersivo (se fatte la miscela con il bicarbonato è meglio usare un contenitore).

E’ sempre possibili se volete profumare il prodotto usare degli oli essenziali profumati (eucalipto, lavanda, limone ecc).

Spruzzate (o distribuite) generosamente il prodotto sulle superfici con una spugna o panno morbidi e lasciate agire per qualche minuto, ripetendo l’operazione più volte. Alla fine un blando risciaquo sarà sufficente.

Il consiglio vale naturalmenete anche per la pulizia e la manutenzione dellle vasche da bagno in Acrilico come ad esempio quelle proposte ed installate da Vascanova ® azienda specializzata nella sovrapposizione dei sanitari;


Se vuoi maggiori informazioni su “Vasca nella vasca” di Vascanova ®  Clicca qui

 

TOGLIERE LA RUGGINE DA UNA VASCA DA BAGNOultima modifica: 2010-08-23T12:26:00+02:00da bricocity
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento